Il manager Giulio De Metrio nuovo presidente Sacal, Santelli: "Saprà rilanciare gli aeroporti calabresi"

De-Metrio-Giulio

 

 

"Quello di Giulio De Metrio è un nome estremamente prestigioso, con un curriculum di livello internazionale. Il nome giusto, che saprà contribuire al rilancio degli aeroporti calabresi. Sono lieta che il dott. De Metrio abbia accettato di guidare la Sacal, un settore capace di segnare il cambiamento e per noi calabresi una sfida oggi più che mai determinante".

È quanto dichiara il presidente della Regione Jole Santelli nel merito della nomina di Giulio De Metrio alla presidenza della Sacal, avvenuta oggi nel corso dell'assemblea dei soci della società che gestisce gli aeroporti di Lamezia Terme, Reggio Calabria e Crotone.

"Il Dott. De Metrio, - si legge un una nota - che vanta un curriculum di assoluto spessore con un'esperienza trentennale nel settore del trasporto aereo, in passato ha anche ricoperto il rilevante ruolo di Chief Operating Officer e Deputy CEO di SEA, la Società che gestisce gli aeroporti milanesi di Malpensa e Linate.

Entrano a far parte del nuovo Cda del Gruppo Sacal, che gestisce oltre all'aeroporto di Lamezia Terme anche gli scali di Reggio Calabria e Crotone, l'imprenditore catanzarese Daniele Rossi, nominato dalla Camera di Commercio di Catanzaro, e Maria Grazia Milone scelta dall'amministrazione comunale di Lamezia Terme, attualmente presidente della Confederazione Italiana Agricoltori- Calabria centro. In rappresentanza dei Soci privati si confermano l'ing. Adele Caruso e il Dott. Davide Caruso che subentra al padre Renato".