'Ndrangheta, affiliato arrestato in centro commerciale Lecco

Alessandro Nania, già condannato a sette anni di carcere dalla Corte di Appello di Milano nel 2019 nell'ambito dell'indagine Metastasi sulla 'ndrangheta del lecchese, è stato arrestato sabato scorso dai carabinieri di Lecco. Deve scontare una pena residua di cinque anni dopo la sentenza di condanna definitiva della Cassazione, pronunciata lo scorso 28 novembre. L'uomo, 60 anni, residente a a Calolziocorte (Lecco), è stato intercettato al centro commerciale Le Meridiane ed è stato arrestato in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso il 17 gennaio dalla Procura Generale della Repubblica della Corte di Appello di Milano. A suo carico i reati di associazione di tipo mafioso, estorsione e spaccio stupefacenti. L'indagine Metastasi, condotta dalla dda di Milano, aveva disarticolato il clan della locale di 'ndrangheta facente capo a Mario Trovato.