‘Ndrangheta e corruzione elettorale, aperta inchiesta sulle elezioni regionali in Valle d’Aosta del 2018

valle aosta consiglio regionaleCon l'ipotesi di corruzione elettorale la Dda di Torino ha aperto un'inchiesta relativa alle elezioni regionali del 2018 in Valle d'Aosta. Gli accertamenti sono stati condotti dai carabinieri di Aosta. In particolare sono stati "monitorati" alcuni candidati e i contatti che avevano con esponenti della comunita' calabrese che vive in Valle d'Aosta, alcuni dei quali coinvolti nell'inchiesta Geenna che nel gennaio scorso ha portato a 17 arresti.