“Ombre nere”, altre armi di Nucera scoperte in Francia

Altre armi, nascoste in una casa in Francia sequestrate al presunto "addestratore" del gruppo filonazista scoperto nei giorni scorsi dalla Digos di Enna nell'ambito dell'inchiesta "ombre nere" sull'estremismo di destra. Le armi, sequestrate in alcuni immobili in territorio francese, erano nelle disponibilita' di Pasquale Nucera, ex collaboratore di giustizia legato alla 'ndrangheta noto come "Leon" e della sua convivente. Nucera e' attualmente in custodia cautelare in carcere, disposta dal gip di Caltanissetta dopo la scoperta di altre armi nella sua abitazione in Italia. Nell'ultima operazione e' stata decisiva la collaborazione con le autorita' francesi.(Agi)

Creato Giovedì, 05 Dicembre 2019 13:02