Dl fisco, Forciniti(M5S): "Fondi per incentivi a fusioni Comuni"

"La bozza del decreto fiscale trapelata questa mattina conferma quanto da me anticipato qualche settimana fa: sono state individuate le risorse necessarie ad incrementare il fondo per gli incentivi ai Comuni fusi in misura tale da garantire a tutti i nuovi Comuni le somme gia' previste dalla legge Delrio". E' quanto afferma, in una nota, il deputato del Movimento 5 stelle Francesco Forciniti.

"Cio' riguardera' - prosegue Forciniti - non solo l'annualita' 2020 e quelle successive, ma ci sara' un adeguamento al rialzo anche degli stanziamenti relativi al 2019 per i Comuni gia' fusi. Una vera e propria boccata d'ossigeno per quei nuovi Comuni nati da processi di fusione che sono tutt'ora alle prese con la riorganizzazione dei servizi e della 'macchina' amministrativa. Lo scorso agosto, insieme al ministro per i rapporti con il Parlamento Federico D'Inca' e ad un rappresentante dell'Anci, avevamo proposto al viceministro all'economia Laura Castelli una serie di soluzioni sostenibili per aumentare la capienza di tale fondo". "Avevamo sin da subito trovato - sostiene ancora il parlamentare M5s - grande disponibilita' nel viceministro e oggi riceviamo la conferma ufficiale del fatto che le nostre proposte sono state recepite. Potra' cosi' proseguire quel percorso virtuoso che ha portato negli ultimi anni il numero dei Comuni italiani a ridursi di circa 250 unita', permettendo risparmi notevoli e un efficientamento della Pubblica amministrazione".