Incendi boschivi, 5 richieste di intervento aereo dalla Calabria

Diciotto richieste di concorso aereo, la gran parte delle quali sono arrivate da due regioni del Sud: Sicilia e Calabria. Sono quelle giunte sino al pomeriggio al Centro Operativo Aereo Unificato (COAU) del Dipartimento della Protezione civile per lo spegnimento di incendi boschivi. 6 sono arrivate dalla Sicilia, 5 dalla Calabria, 3 dalla Basilicata e 2 rispettivamente dalla Sardegna e dal Lazio. L'intenso lavoro svolto dai piloti dei mezzi aerei - 13 Canadair e 4 elicotteri del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, ai quali si aggiunge un elicottero del Comparto Difesa - ha permesso di mettere sotto controllo o spegnere, finora, 8 roghi. Le attivita' di lancio di acqua e liquido ritardante ed estinguente proseguiranno finche' le condizioni di luce consentiranno di operare in sicurezza.