Corruzione in gare pubbliche: sei persone indagate tra Sardegna, Abruzzo e Calabria

corruzione mazzetta600Dalle prime luci dell'alba e' in corso una vasta operazione della Compagnia Carabinieri di Ottana del Comando Provinciale di Nuoro per l'esecuzione di misure cautelari nei confronti di sei persone ritenute a vario titolo responsabili di corruzione, falso e turbata liberta' del procedimento di scelta del contraente. L'operazione denominata "Il sistema", e' tuttora in corso ed interessa le provincie di Nuoro, Pescara, Catanzaro e Cagliari con l'impiego di militari del Comando Provinciale di Nuoro, delle Compagnie di Lamezia Terme e Pescara.

I provvedimenti sono stati emessi dal Gip del Tribunale di Nuoro, su richiesta della Procura della Repubblica di Nuoro. Secondo le indagini dei militari di di Ottana e' stata sgominata una rete di rapporti corruttivi tra pubblici ufficiali ed esponenti di alcune realta' imprenditoriali "finalizzati ad assoggettare la gestione del danaro pubblico all'interesse privato". Ulteriori dettagli saranno illustrati in una conferenza stampa prevista per le 11 al Comando Provinciale di Nuoro.