Consiglio regionale, l’eurodeputata Ferrara (M5S): “Indennità differite? Sono vitalizi. Cdx e Pd prendono in giro i calabresi”

"Le chiamano indennità differite ma in realtà sono gli odiosi vitalizi. Centro destra e Pd credono di poter prendere in giro i cittadini con un trucco semantico ma li abbiamo smascherati. La riforma degli emolumenti approvata dal Consiglio regionale della Calabria è un insulto ai due milioni di cittadini calabresi che vogliono una politica che si occupi di lavoro, infrastrutture e sanità. E invece dobbiamo assistere al desolante ritorno della casta. Per fortuna le prossime elezioni regionali sono vicine, il Movimento 5 Stelle manderà a casa questa vecchia politica". Così in una nota l'europarlamentare del Movimento 5 Stelle Laura Ferrara.

Creato Lunedì, 17 Giugno 2019 16:05