Giornata dei Parchi, la guida Noemi Evoli e l’Aspromonte al Quirinale

Mattarella EvoliAnche il Parco Nazionale dell'Aspromonte con la Guida Noemi Evoli ha fatto parte della delegazione Federparchi– Europarc Italia, guidata dal Presidente Giampiero Sammuri in rappresentanza delle Aree protette italiane, ricevuta dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della Giornata Europea dei Parchi del 24 maggio, data che ricorda simbolicamente l'istituzione, nel 1909, dei primi Parchi in Europa (Svezia).
Il sistema delle Aree Protette offre alla collettività un contributo di primaria importanza nella difesa della biodiversità e nel contrasto ai mutamenti climatici, oltre a rappresentare un patrimonio inestimabile di bellezza e natura, comunità e territori da preservare, il fondamentale ruolo svolto dai Parchi è stato evidenziato nel corso dell'incontro.

"Un'emozione incredibile – ha dichiarato Noemi Evoli-. Per me è stato un grande onore aver rappresentato le Guide Parco d'Italia ed il Parco dell'Aspromonte in questo prestigioso incontro al Quirinale con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ho invitato personalmente in Aspromonte. Per il nostro territorio è stata una grande opportunità e soprattutto un riconoscimento al lavoro che in questi si sta attuando con impegno e sacrifici per raccontare al mondo la bellezza della nostra terra e l'unicità della nostra montagna".
"Quella di oggi è una giornata storica per il Parco dell'Aspromonte – ha spiegato il Direttore Sergio Tralongo -. La nostra Guida Noemi Evoli ha testimoniato con la sua presenza l'amore e la dedizione con cui questo territorio quotidianamente opera con l'ambizione di crescere e di migliorarsi".