Caccia, Caroppo (Lega): "Un manifesto per restituire dignità ai cacciatori"

«Ho sottoscritto con profonda convinzione il manifesto della FACE (Federazione Europea per la Caccia e la Conservazione della fauna): per me la caccia e i cacciatori, vittima ormai di un clima d'odio politicamente corretto, sono una irrinunciabile risorsa per la conservazione degli equilibri naturali oltre che per la raccolta di dati indispensabili per la salvaguardia degli habitat» a dichiararlo in una nota è Andrea Caroppo, candidato per la Lega-Salvini Premier al Parlamento Europeo nella circoscrizione Sud, primo firmatario tra i candidati del Sud di tutti i partiti delle istanze dei cacciatori.
«I cacciatori ci chiedono un intergruppo parlamentare europeo che si impegni per una politica di controllo dei grandi carnivori in linea con le esigenze dei territori, minori restrizioni agli spostamenti di armi e munizioni per i cacciatori regolarmente autorizzati, una maggiore flessibilità nella gestione degli uccelli migratori in base a clima e caratteristiche geografiche di ogni zona interessata. Mi paiono richieste di assoluto buon senso che porterò con me in Europa».

Creato Lunedì, 20 Maggio 2019 12:54