Decreto Sanità, il governatore della Lombardia: “Misure straordinarie per la Calabria? Non mi piacciono le centralizzazioni”

Non entro nel merito perche' non conosco la situazione specifica, ma io sono un autonomista convinto: tutte le volte che si decide di centralizzare, sono decisioni che non mi piacciono". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana durante la trasmissione Radio anch'io su Rai Radio 1 sulla decisione del Governo di prendere in mano la sanita' calabrese. Ieri il Consiglio dei ministri ha approvato a Reggio un decreto speciale per la sanità calabrese.