Riunito il Coordinamento Donne Cgil Calabria

La primavera si è tinta di "Rosso". Rosso come il quadrato della CGIL. Oggi giovedì 21 marzo, si è riunito il Coordinamento Donne CGIL Calabria per rilanciare con forza le tematiche del mondo femminile.
Il Coordinamento Donne CGIL Calabria è partito dai temi storici del lavoro femminile in Calabria, dal tema del Piano Straordinario del Lavoro, dalla condizione di Emancipazione economica e sociale delle donne, all'assenza dei servizi pubblici (consultori, asili nido, assistenza domiciliare).

Il Coordinamento Donne CGIL Calabria si pone l'obiettivo di sollecitare un confronto ampio sulle difficoltà e le opportunità che anche nella regione Calabria devono diventare argomento necessario e propositivo finalizzato a migliorare la condizione di vita e di lavoro delle donne calabresi.
Il prossimo appuntamento del coordinamento regionale sarà ad aprile, sotto il Consiglio Regionale, oltre che a rivendicare con forza l'approvazione della legge elettorale sulla doppia preferenza di genere anche per presentare la piattaforma delle donne Cgil relative ai diritti, alle tutele, al lavoro, al Welfare. Piattaforma che si offre al mondo politico, associativo ed istituzionale perché diventi patrimonio generale di conquiste.