Crescono i consumi in Calabria, Findomestic:+2,1% nel 2018

E' del 2,1% - dato piu' alto di quello medio nazionale (1,9) - il tasso annuale di crescita dei consumi per famiglia in Calabria registrato nel 2018. Lo rileva uno studio dell'Osservatorio Findomestic, realizzato in collaborazione con Prometeia, secondo cui le famiglie calabresi hanno speso in media, nel periodo, 1.641 euro in beni durevoli. A trainare la spesa e' stato, lo scorso anno, il comparto motoveicoli, che ha registrato una variazione positiva pari a 13,1%, molto piu' alta di quella nazionale (8,1), seguito dal segmento delle auto usate (+4,2%), e da quello delle auto nuove (+1,6%) in controtendenza rispetto alla flessione nazionale (-0,7%). A livello provinciale il territorio piu' dinamico e' stato quello di Vibo Valentia (+4,9%), seguito da Catanzaro (4,1%) e Crotone (2%). Positive, ma al di sotto della media nazionale, le province di Reggio (1,8%) e Cosenza (0,8%). Il dato piu' alto di spesa familiare per beni durevoli si e' registrato a Vibo, con 1.746 euro.