Teatro, l’assessore regionale Corigliano: “Bandi per 1 mln a sostegno di 9 compagnie di produzione"

L'assessore regionale all'istruzione e alle attività culturali Maria Francesca Corigliano interviene nel merito degli esiti delle valutazioni di due Avvisi pubblici per il finanziamento delle attività teatrali di carattere professionale per il 2018, per le compagnie di produzione in attuazione della Legge regionale 19/2017 e per le residenze teatrali ai sensi dell'intesa Stato-Regioni con il Ministero dei beni e delle attività culturali.
I due bandi sono stati finanziati con 1.084.156 euro complessivi, tra fondi di bilancio e risorse del Piano di azione e coesione 2014/2020.

Per l'assessore Corigliano "con l'avvio del triennio di programmazione disciplinato dalla nuova legge regionale del settore si compie un passo avanti significativo nel sostegno al teatro in Calabria. Si tratta – ha specificato – di una norma costruita in un confronto aperto attivato dal presidente Mario Oliverio con gli operatori teatrali sin dal suo insediamento alla guida della Regione. Con questi bandi, finanziati con più di un milione di euro complessivamente per il 2018, sono sostenute ben 9 compagnie di produzione che accedono ai contributi per un intero triennio e 3 Residenze per Artisti nei territori in un progetto, anch'esso triennale con il Mibac. I considerevoli investimenti regionali in merito – ha proseguito l'assessore – consentono a un numero di soggetti decisamente maggiore rispetto al passato, di programmare per il triennio 2018-2020 una notevole attività e ciò significa occasioni di lavoro per molti operatori culturali del territorio e la realizzazione di produzioni originali che potranno essere rappresentate non soltanto in Calabria ma certamente in tutta Italia e potenzialmente all'estero. Un risultato importante raggiunto con la creazione di un Registro regionale del teatro che riordina il settore e con la nomina, a titolo gratuito, di un comitato di esperti esterno e qualificato, composto da professionisti di fama nazionale, selezionati con una manifestazione di interesse. Per questo ringrazio i componenti del comitato per la loro disponibilità e attenzione: Alessandro Berdini, Direttore artistico dell'Associazione Teatrale tra i Comuni del Lazio, Alessandro Longobardi, Direttore artistico, organizzatore ed ideatore del Teatro Brancaccio di Roma, Stefano Murciano, Assistente di produzione della Fondazione Matera – Basilicata 2019, organismo di riferimento dei progetti di Matera Capitale Europea della Cultura 2019. Siamo già al lavoro – ha concluso l'assessore Corigliano – per approvare il piano esecutivo annuale del teatro per il 2019, con l'auspicio di offrire nuove occasioni per la produzione teatrale, la distribuzione degli spettacoli, la formazione e le altre tipologie di attività previste dalla legge 19".