Santelli (FI): "Ora il M5S si accorge che non siamo il diavolo"

"È cambiata molto la configurazione dei parlamentari del M5s. Ci sono molti professionisti, persone serie che si sentono, forse, un po' in difficolta' su alcune scelte del governo attuale. Le interlocuzioni in Parlamento sono normali, piu' si va avanti, piu' ci si conosce. Questi sono risultati di classiche dinamiche parlamentari". Cosi' all'agenzia Dire ha dichiarato oggi la deputata di Forza Italia, Jole Santelli, a proposito di un eventuale accordo con una parte dei Cinque stelle per formare un governo di centrodestra. Santelli e' intervenuta a Reggio Calabria alla convention azzurra #sudpositivo.

"Con alcuni parlamentari Cinque stelle c'e' sempre qualcosa su cui discutere - ha aggiunto Santelli - alla fine ci sono idee. Una volta giunti in Parlamento guardano Forza Italia e si accorgono che il 'diavolo' visto da vicino ha un aspetto diverso". "Accordi specifici con il Movimento 5stelle in generale non so - ha concluso Jole Santelli - al momento vivono una grossa crisi, vedremo come si evolvera'".