Riordino territoriale delle circoscrizioni comunali, il prof. Spadaro e il sindaco di Casali del Manco in prima Commissione

La prima Commissione "Affari istituzionali, affari generali e normativa elettorale", presieduta dal consigliere Franco Sergio, ha proseguito, con le audizioni del prof. Antonino Spadaro, ordinario di diritto costituzionale presso l'Università Mediterranea di Reggio Calabria e del sindaco del Comune di Casali del Manco, Stanislao Martire, il percorso di approfondimento e di confronto sulla proposta di legge d'iniziativa dei consiglieri Sergio e Greco che detta disposizioni in materia di riordino territoriale delle circoscrizioni comunali (modifiche e integrazioni alla legge regionale 5 aprile 1983, n. 13'.).

"L'obiettivo- ha spiegato il presidente Sergio- è arrivare all'approvazione da parte dell'Aula ad un testo che sia il frutto di un indirizzo il più possibile partecipato e condiviso senza ostacoli di natura costituzionale. E' questo lo spirito costruttivo con la quale la Commissione – che ho l'onore di guidare- accoglie e raccoglie spunti e suggerimenti di varia natura che possano completare meglio il quadro d'insieme. Un percorso che abbiamo intrapreso fin da subito e che oggi aggiunge un altro tassello con le qualificate audizioni del prof. Spadaro e del sindaco Martire".

Al centro dell'attenzione della Commissione anche il testo di legge unificato dei consiglieri Giudiceandrea e Morrone sul sistema previdenziale di tipo contributivo ai sensi della lettera m del comma 1 dell'articolo 2 del decreto legge 10 ottobre 2012, n. 174, convertito con legge n. 213 del 7 dicembre 2012.

Al riguardo, è stata accolta la decisione del presidente Sergio di fissare l'apertura degli emendamenti fino al giorno che precederà la prossima seduta della Commissione.