Domani precipitazioni sulla Calabria

Maltempo nuova 500 1Le previsioni del tempo per domani, lunedì 20 agosto. Nord - iniziali condizioni all'insegna di ampi spazi di sereno, soprattutto su Liguria ed aree pianeggianti e qualche nube in piu' sulle zone alpine occidentali e centrali di confine. Dalla seconda parte della mattinata aumenta la nuvolosita' cumuliforme su Alpi e prealpi con rovesci o temporali sparsi che si attenueranno verso il tramonto.Centro e Sardegna - al primo mattino cielo sereno o poco nuvoloso su tutto il settore. Dalla seconda parte della mattinata aumento della nuvolosita' compatta sulla Sardegna e di quella cumuliforme sul settore peninsulare, con rovesci o temporali, diffusi sulla Sardegna e sparsi su Lazio, Abruzzo, e parte meridionale di Toscana, Umbria e Marche. Dal pomeriggio graduale diradamento della nuvolosita', con in serata cielo nuovamente sereno o poco nuvoloso su tutto il settore. Sud e Sicilia: cielo molto nuvoloso o coperto sulla Sicilia e Calabria meridionale, con precipitazioni diffuse in prevalenza a carattere temporalesco, che tenderanno a persistere per gran parte della giornata risultando localmente ancora intense. Parziale miglioramento solo in tarda serata; cielo inizialmente velato invece sul settore peninsulare, ma con nuvolosita' cumuliforme in aumento dalla seconda parte della mattinata, ed associati rovesci o temporali sparsi, in successiva attenuazione dal tardo pomeriggio. TEMPERATURE: minime in aumento su Val D'Aosta, Lazio centro-meridionale, Campania e regioni ioniche peninsulari, generalmente stazionarie altrove; massime in sensibile aumento sulla Sardegna, in diminuzione sulla Sicilia, generalmente stazionarie altrove. VENTI: deboli variabili al nord o al piu' di provenienza localmente nord-orientale; deboli settentrionali sul resto del paese con rinforzi su Sardegna, Sicilia occidentale, Puglia e coste ioniche della Calabria. MARI: mossi mare e Canale di Sardegna; da poco mossi a mossi lo stretto di Sicilia, Ionio e Adriatico, ma con moto ondoso in attenuazione su questo ultimo mare; poco mossi i restanti mari.