Maltempo, ancora temporali al Sud. Bollino giallo in Calabria

maltempopioggia1nuovaLa profonda saccatura centrata sul Nord-Europa ed estesa fino al bacino del Mediterraneo centrale continuera' a determinare "condizioni di instabilita'" sulle regioni meridionali italiane dove, nelle prossime ore, sono attese precipitazioni, a prevalente carattere temporalesco, che interesseranno in modo particolare, risultando piu' intense, la Puglia, la Calabria e la Basilicata. A renderlo noto e' il Dipartimento della protezione civile che, d'intesa con le regioni coinvolte, ha emesso un avviso di condizioni meteo avverse.L'avviso prevede dalla tarda serata di oggi "precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Puglia, specialmente sui settori centro-meridionali, in estensione, dal successivo mattino, a Basilicata e Calabria, in particolare sui settori ionici". I fenomeni saranno accompagnati da "rovesci di forte intensita', frequente attivita' elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento". Sulla base dei fenomeni previsti e' stata valutata per domani, martedi' 26 giugno, allerta "gialla" sulla Sicilia nord -occidentale, su tutta la Calabria, sui bacini ionici della Basilicata e sulla Puglia centro-meridionale. Al Nord l'allerta gialla interessera' il bacino dell'Alto Piave, a causa della frana della Busa del Cristo, nel comune di Perarolo di Cadore (Belluno), sulla quale e' in corso "un continuo e attento monitoraggio".