Galimi (Pd): “Il 25 Aprile è sempre una giornata di commozione”

"Il 25 Aprile e'sempre una giornata di commozione,di testimonianza,di riflessione
e di rinnovato impegno". Questa la dichiarazione di Michele Galimi,dirigente regionale e segretario della sezione del PD cinquefrondese,nel presentare la manifestazione in ricordo della liberazione,che si svolgerà nella cittadina della piana,nella mattinata di mercoledì 25 Aprile.Abbiamo il dovere,sottolinea ancora Galimi,di richiamare la gente attorno ai grandi valori,attorno a quei principi che hanno accompagnato la crescita culturale e civile di intere generazioni.Occorre rivisitare il significato del 25 Aprile per sgombrare il campo da un rito,dal pericolo di strumentalizzazioni,per dare forza ai concetti di democrazia e di libertà.Aprire un concreto spaccato con le nuove generazioni,in un momento di crisi e di distrazione rispetto ai grandi valori,e'compito di ogni Democratico.Saremo con le nostre bandiere in piazza per fare testimonianza,per ribadire la nostra vocazione di partito riformista che mette sempre al primo posto la difesa della libertà e della dignità di ogni uomo.