Stumpo (Leu): “Gentiloni garanzia di governabilità? Parola passi ai cittadini”

"Gentiloni è una forma un po' piu' civile del renzismo e comunque non e' partendo dai nomi che si determineranno le alleanze ma dalla volonta' dei cittadini". Lo ha detto Nico Stumpo, di "Liberi e Uguali", commentando, in un incontro elettorale a Catanzaro, le dichiarazioni del presidente emerito della Repubblica, Napolitano, che ha definito il premier Gentiloni una garanzia di governabilita' per il Paese. "La parola - ha proseguito Stumpo - deve passare dai cittadini: il presidente emerito e il presidente in carica hanno avuto e hanno il compito di trovare gli equilibri, ma i cittadini devono dare questi equilibri. Noi speriamo che ci sia una forte presenza di "Liberi e Uguali" che possa determinare gli interessi dei cittadini nel prossimo Parlamento: noi vogliamo fare l'alleanza con le persone che soffrono e non con i soggetti politici. In un sistema proporzionale quello che succedera' dopo si vede dopo".