Notte di paura per Klus Davi a Buccinasco

Notte di paura per Klaus Davi. Martedì scorso, dopo aver affisso i manifesti di Rocco Papalia in giro per la città, il massmediologo – si è appreso – si è recato da solo in diversi luoghi caldi per fare alcune riprese da inserire nel suo format "Gli Intoccabili", in collaborazione con Alberto Micelotta, per il quale ha dato vita a una raccolta fondi finanziabile su https://www.eppela.com/it/projects/16699-gli-intoccabili#share.

Il massmediologo in tarda serata si sarebbe recato anche al bar Lyons di Buccinasco in via dei Mille. Un bar che recentemente ha cambiato nome, che in passato era noto per essere un punto di riferimenti dei boss della 'Ndrangheta lombarda. Davi, secondo quanto si è appreso, si sarebbe addentrato nel locale dove si trovavano sei/sette clienti, i quali lo hanno subito riconosciuto, chiedendogli conto del suo insistente interesse per la 'Ndrangheta. Dapprima i toni erano concilianti e amichevoli. Poi un cliente si è accorto che Davi aveva addosso una microcam. Secondo quanto ricostruito, più volte i clienti del bar avrebbero chiesto a Davi se l'attrezzo fosse spento o acceso. Per nulla rassicurati dal giornalista, che tentava di sminuire la cosa, i sei si sono avventati contro di lui con fare sempre più aggressivo. A un certo punto uno di loro ha più volte strattonato il massmediologo e dopo averlo immobilizzato, gli ha strappato di dosso la cam per distruggerla. Ma Davi non si è lasciato intimidire e ha affrontato l'uomo cercando di recuperare l'oggetto. La tensione nel locale è aumentata alle stelle, sono volati insulti pesanti e minacce di morte, ma Davi avrebbe corso pericoli molto più seri se alcuni clienti non fossero intervenuti per fermare il malintenzionato.

Sulla vicenda c'è un'indagine in corso dei Carabinieri di Buccinasco ma sembra che Davi, nonostante fosse solo, sia riuscito a salvare parte del video del filmato che finirà agli atti dell'inchiesta.

Il video dell'aggressione è visibile al link https://www.youtube.com/watch?v=SeCt8Xm44zE.

Creato Giovedì, 14 Dicembre 2017 17:22