"In Consiglio Regionale sconfitto l'asse Scopelliti-Occhiuto"

irtooliveriobacio"Il voto di ieri in Consiglio regionale apre una nuova fase in Calabria. Forza Italia fallisce rovinosamente "l'assalto", chiaramente guidato da Scopelliti, nonostante una insistente azione, tipica di una disperata quanto improbabile campagna acquisti. L'isolamento di Occhiuto e Santelli fa abortire ogni tentativo di "conquista"
Il Partito Democratico unito elegge il presidente Nicola Irto, il vicepresidente Vincenzo Ciconte e il questore Giuseppe Neri, centrando tutti gli obiettivi, e apre un dialogo strategico con AP, nel solco della esperienza di governo nazionale confermata dall'alleanza per le regionali in Sicilia. In questo quadro, il lavoro del segretario Ernesto Magorno e del capogruppo Sebi Romeo hanno consentito un risultato importante per il Consiglio e strategico per il futuro. Il tutto in stretto raccordo con il presidente Mario Oliverio. Comprendiamo il nervosismo di chi tenta di fare confusione, ma i fatti sono testardi e sotto gli occhi di tutti. Adesso il "Cantiere Calabria" illustrerà le tante cose fatte dal governo Oliverio che, in sinergia con il governo nazionale, dopo la semina, apre una fase di seconda raccolta per la Calabria". Lo affermano in una nota Luigi Guglielmelli segretario provinciale del Pd di Cosenza, Enzo Insardà Segretario provinciale Vibo Valentia e Gino Murgi, Segretario provinciale Crotone.