Occhiuto e Santelli: "Regione dia risorse ai comuni dopo deleghe. Rischio paralisi"

La Regione ha assegnato ai Comuni le deleghe sui servizi sociali ma tarda ad assegnare le risorse. Tutto questo rischia di produrre una vera e propria paralisi.

Lo affermano in una nota i deputati di Forza Italia, Roberto Occhiuto e Jole Santelli.

Non vorremmo che si ripetesse - si legge nella nota - quanto accaduto con le deleghe alle Province, poiché c'è il rischio concreto di bloccare tutta una serie di attività che vanno dai centri diurni, alle comunità per minori, ai gruppi appartamento.

È indispensabile che la Giunta regionale intervenga ad horas - aggiungono Occhiuto e Santelli - trasferendo le risorse necessarie ai comuni, per evitare il rischio di un blocco che la Calabria non può assolutamente permettersi

Ci sono servizi essenziali in gioco - conclude la nota - e non è pensabile che si perda tempo nei meandri della burocrazia.