Attacco a Manoccio, la vicinanza del sindaco di Acquaformosa: "Seguire il suo esempio"

"Ferma condanna e piena solidarietà a Giovanni Manoccio che col suo impegno ha reso Acquaformosa e la Calabria migliori." Lo dichiara il Sindaco di Acquaformosa, Gennaro Capparelli, che commenta così l'attacco perpetrato da alcuni militanti di Forza Nuova ai danni di Giovanni Manoccio. "Nel rinnovare tutta la mia vicinanza a Giovanni Manoccio-continua il primo cittadino- non posso non esortare tutti a seguire il suo esempio. Manoccio è un costruttore di pace, il mondo ha bisogno di persone come lui per sperare in un futuro migliore. Acquaformosa tutta è con Giovanni Manoccio e il Festival delle Migrazioni, in programma nel nostro paese dal 23 al 27 agosto, sarà un ulteriore momento per lanciare un messaggio di umanità forte a tutti. Con buona pace di chi, tramite atti ignobili, prova a seminare odio e di chi cavalca quotidianamente l'onda razzista solo per cercare un po' di pubblicità."