L’ordine degli assistenti sociali della Calabria il 21 marzo alla Giornata della Memoria e dell’Impegno

L'Ordine professionale degli assistenti sociali della Calabria sarà presente il 21 marzo prossimo a Locri, per partecipare alla celebrazione della XXII Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

La Giornata della Memoria del 21 è promossa da Libera e Avviso Pubblico, in collaborazione con la Rai Responsabilità Sociale, Conferenza Episcopale Calabra e con il patrocinio del Comune di Locri e sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica.

Il tema della giornata, "Luoghi di speranza e testimoni di bellezza", come riportato sul sito del movimento fondato da Don Ciotti, richiama l'importanza di saldare la cura dell'ambiente e dei territori con l'impegno per la dignità e la libertà delle persone.

Impegno, responsabilità e tutela dei diritti dei cittadini, afferma il Presidente dr.ssa Amalia Talarico, sono da sempre temi cari alla professione degli assistenti sociali, che ogni giorno nell'esercizio delle loro funzioni lavorano nella direzione di riscattare gli stessi da qualsiasi forma di ricatto e subalternità.