Danni ad agricoltura per neve e Gelo, Vocaturi: "CEPI promotore tavolo tecnico"

"Da una prima ricognizione l'ondata di gelo polare, così non si registrava da 50 anni, ha distrutto centinaia di ettari di frutta pronta per la raccolta in particolare agrumi e colture. Impossibile fare un bilancio accurato e dettagliato dei danni, almeno al momento, ma il settore è fortemente danneggiato e gli agrumicoltori molto preoccupati. Per questo ho già comunicato al presidente nazionale di Cepi Marciano , di farsi promotore di un tavolo tecnico presso le istituzioni regionali e nazionale per discutere sulla problematica". Così il delegato calabrese di Cepi, Cristian Vocaturi.

E conclude: "Apprezziamo la celerità della Regione Calabria che ha annunciato di voler richiedere la calamità naturale. Purtroppo si tratta di un evento straordinario ed imprevedibile che ha messo a rischio il futuro delle produzioni agricole della regione".

Notizie Flash

quadrante amaranto 185x80px