Altri Sport
 

Bocce: il Città di Rende consolida il primo posto. Nuova battuta d'arresto per la San Paolo Cosenza

Città di Rende – Cafaro 6-2 (specialità vinte 2-0, tot. Punti: 48-42)

DIRETTORE incontro: Emilio Segreti (sez. Cosenza)

Arbitri: Gervasi e Airaldi

Continua a vele spiegate la corsa del Città di Rende sempre in testa al girone 3 di A2. Contro i campani di Cafaro Parise e compagni inanellano la quarta vittoria in quattro partite, confermano il primo posto in solitaria. Rende conquista in scioltezza il set di terna (Parise – Oliva – Carbone), perdono il primo individuale ma conquistano il doppio set con il solito De Rose (miglior giocatore negli individuali del girone). Nel secondo tempo i rendesi potranno a casa tre set di coppia su quattro. Rende, unica formazione a punteggio pieno, guarda tutti dall'alto a quota 12 punti. Sabato prossimo arriva il Bellizzi. La squadra del presidente Salerno non si nasconde piu: la salvezza matematica è a un passo. Ma è questo il vero obiettivo stagionale?

Intanto il Città di Rende si gode anche la vittoria dei cugini Carmine e Vincenzo De Rose al XX Trofeo nazionale Villa Arangea, il prestigioso torneo di Reggio Calabria che ha visto sfidarsi 128 coppie di categoria A, B e C.

Bellizzi Sa – San Paolo Cosenza 6-2 (tot. Punti 57-43)

Direttore di gara: Aniello Lamarca (Sez. Napoli)

ARBITRI: Luigi Ferrante – Giuseppe Perna

Rincorre ancora la prima vittoria la San Paolo Cosenza che in casa dei salernitani di Bellizzi è battuta per 6-2. Perso di misura il set di terna (8-7), Cosenza si rifà sotto nel 2° set di individuale con Andrea Granata (2-8) e un solo set di coppia (Toteda-Granata, 7-8). La classifica piange ancora ma la squadra del presidente Gerace ha tutti i mezzi per poter risalire la china. A cominciare dall'abbordabile sfida del prossimo turno in casa di Mondo Nuovo Lecce (sabato 24 novembre).