Altri Sport
 

Jamboree: canestri e sorrisi per due giovani atleti della Calabria

Una grande festa di basket, con oltre 100 ragazzi provenienti da ogni regione d'Italia, per mettere in luce il valore formativo della pallacanestro. È a questo principio che si ispira il Jamboree Nazionale Minibasket, torneo 5 vs 5 organizzato dalla Federazione Italiana Pallacanestro (settore Minibasket e Scuola) e in programma dal 5 all'8 luglio a Montecatini Terme.

La truppa di Calabria è scesa in campo: L'istruttrice Teresa Nicosia sta accompagnando i mini-atleti partiti da tutta la regione.

I giovani cestisti sono quattro: due ragazzi e due ragazze.

Dal Pgs Oradonbosco di Reggio Calabria gioca la giovane Noemi Perrelli. Il fattore in rosa, sarà assicurato anche da Cosenza grazie alla presenza di Claudia Montemurro della Chicos Basket. Il fresco campione di Calabria Under 13 con la canotta della Viola Reggio Calabria, Andrea Surace, invece, rappresenta gli atleti della maschile in compagnia di Gabriele Guarnieri mini atleta giallo-rosso della Smaf Catanzaro. I partecipanti sono arrivati a Montecatini Giovedì 5 luglio per giocare e divertirsi fino a Domenica 8 luglio 2018.

Alla manifestazione stanno partecipanto 12 squadre, ognuna composta da 10 giocatori (5 maschi e 5 femmine), tutti nati nel 2006 e regolarmente iscritti al settore minibasket della Fip. Le dodici formazioni verranno poi suddivise in 4 gruppi, denominati Tettuccio, Ippodromo, Tamerici e Funicolare (località simbolo di Montecatini Terme), composti da 3 squadre ciascuno. La vittoria finale verrà attribuita al gruppo che avrà ottenuto il maggior numero di punti. I bambini convocati verranno accompagnati da un istruttore nazionale minibasket, designato dal Comitato Regionale di competenza. Questa la composizione delle rappresentative: Toscana; Lombardia; Veneto; Emilia Romagna; Lazio/Trentino Alto Adige; Piemonte/Valle d'Aosta; Campania/Molise; Puglia/Basilicata; Sardegna/Liguria; Friuli Venezia Giulia/Abruzzo; Marche/Umbria; Sicilia/Calabria. Per tutte le 4 giornate sono previsti incontri nei tre campi all'aperto della manifestazione, allestiti nel centro città (campo 1 – davanti alla basilica di S. Maria Assunta), all'Ippodromo (campo 2) e al PalaVinci (campo 3). Giovedì 5 luglio, alle 19, si terrà la cerimonia di apertura del torneo, organizzata davanti al Comune di Montecatini Terme e alla presenza del Sindaco, dei dirigenti della Federazione e delle squadre partecipanti.