Altri Sport
 

Basket, alla Vis il big match d’alta quota contro Lamezia

Il "remake" della finale play off della passata stagione, giocato ieri sera al "PalaGiovino" di Catanzaro, non ha tradito le attese: intensità, giocate spettacolari, sorpassi e controsorpassi continui, pathos, finale al cardiopalma. Una vera e propria "battaglia" da play off. Ad imporsi è stata la Vis, che ha così interrotto la striscia di tredici successi consecutivi del Basketball Lamezia, affiancandolo in vetta alla classifica a due giornate dalla conclusione della fase a orologio.
Lamezia tiene a riposo precauzionale Faranna, la Vis fa altrettanto con Soldatesca. Primo tempo sostanzialmente equilibrato. Poco prima dell'intervallo i padroni di casa ottengono il massimo vantaggio (39-31) con una tripla di Rappoccio, ma la Vis reagisce prontamente e all'intervallo lungo il tabellone recita 41-40, con un ingenuo Monier che a una manciata di secondi dalla pausa si fa espellere per un evidente gesto di nervosismo ai danni di Rizzieri.
All'uscita dagli spogliatoi Lamezia, dominante a rimbalzo offensivo e precisa dall'arco dei 6.75, prova nuovamente a scappare (54-47), con un ispirato Cuccarese che mette 7 punti in un amen. I reggini, però, non si scompongono, piazzano un parziale di 12-0 con i canestri di Lobasso, Viglianisi, Rizzieri e Warwick e chiudono avanti la terza frazione (56-59).
L'ultimo quarto è un concentrato di emozioni. A 1.50 dalla sirena Lamezia si porta a +4 (73-69) grazie alle fiammate di Rubino e Gaetano, ma Skurdauskas da sotto e Spasojevic con una magia in acrobazia impattano per l'ennesima volta (73-73). Sul 74-75 per la Vis, l'ultimo possesso è lametino. E' Rappoccio a gestirlo, ma Warwick e Skurdauskas lo neutralizzano. Viglianisi subisce fallo da Rubino a 4 secondi dal termine, fa 1 su 2 dalla lunetta e, a fil di sirena, Marisi fallisce la tripla del sorpasso.

Questo il tabellino del match:
Basketball Lamezia – Barbecue Vis Reggio Calabria 74-76
(17-20, 41-40, 56-59)
Basketball Lamezia: Marisi 11, Monier 9, Rubino 5, Fragiacomo, Gaetano 12, Rappoccio 9, Lazzarotti 7, Cuccarese 18, Ragusa 3, Faranna N.E., Saladino N.E., Meliadò N.E. Allenatore: Ragusa. Assistente: De Summa.
Barbecue Vis Reggio Calabria: Barrile 6, Lobasso 17, Viglianisi 10, Warwick 17, Skurdauskas 9, Neri, Spasojevic 7, Rizzieri 10, Soldatesca N.E., Martino N.E. Allenatore: Polimeni. Assistente: D'Arrigo.
Arbitri: Micino e Riggio.