Altri Sport
 

Primo trail di Serragiumenta per valorizzare il territorio

Tredici chilometri all'interno della splendida tenuta di Serragiumenta ad Altomonte, con la particolarità di correre all'interno di una selva oscura che rende ancor più affascinante l'evento sportivo. Il primo Trail di Serragiumenta, organizzato dall'Asd CorriCastrovillari, ha tutte le caratteristiche sportive e paesaggistiche per essere un grande evento di valorizzazione del territorio. Gara valida per il campionato interregionale di corsa in montagna, penultima tappa delle 7 in programma, vede al vertice della classifica generale proprio la società sportiva organizzatrice dell'appuntamento. Il presidente del sodalizio, Gianfranco Milanese, promette «fascino e competizione» per la gara programmata per domenica 8 ottobre. Al campionato partecipano 160 squadre che arriveranno ad Altomonte da Puglia, Basilicata, Calabria per cimentarsi lungo il tracciato immerso nella natura di una delle tenute più caratteristiche del territorio abbracciato dal Pollino e dalla Piana di Sibari. L'Asd punta alla vittoria del campionato avendo un ampio margine di vantaggio dai diretti avversari e si gioca il tutto e per tutto attraverso le prestazioni dei suoi campioni Michele Spingola, Marco Barbuscio, Umberto Marino, Rosario Zicaro.

Alla fine della gara, proprio per sottolineare la volontà di far diventare gli appuntamenti sportivi momenti di promozione del territorio, i partecipanti saranno coccolati (dalla proprietà del Castello di Serragiumenta) con un brunch in stile country per valorizzare la bellezza della tenuta e la forza dell'agroalimentare attraverso la degustazione dei prodotti identitari.