Altri Sport
 

A Lamezia Terme i Campionati Regionali Individuali di Cross Master

Si sono svolti a Lamezia Terme, domenica 19 marzo, nella location dell'azienda Statti, i Campionati Regionali Individuali di Cross Master, organizzati da ASD Nik "Run for Nicholas Green" e Fidal Calabria.
Alle 8.30, con il ritrovo di atleti, giudici, accompagnatori e appassionati presso la caratteristica azienda lametina, ha avuto inizio la domenica all'insegna dello sport.
Intorno alle dieci, si è dato il via alle gare suddivise per diverse categorie.
La prima partenza dei Master ha visto gareggiare le categorie SF35-SF55 ed SM60 con un percorso di 4 km ed a seguire è stata la volta dei partecipanti categoria SF60 in su, che hanno percorso 3 Km.
Di 6 Km è stato invece il percorso degli atleti SM35-SM40. L'ultima batteria ha avuto invece, come protagonisti i corridori SM45-50-55 che hanno gareggiato anche loro, per 6 km.
La partecipazione degli atleti è stata molto numerosa e di questo, l'organizzatore, Pietro Gatto, è stato molto soddisfatto anche perché, la gara, è stata dedicata al grande atleta lametino Orazio, venuto a mancare da poco tempo ed al quale è stato dedicato un minuto di silenzio, poco prima della partenza dell'ultima gara, cui ha dato il via la Campionessa italiana di Karate, Martina Di Cello, alla presenza del Presidente regionale FIDAL, Ignazio Vita e del Sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro.
Condivisione, amore per lo sport ed amicizia, hanno animato la manifestazione e sono questi – ha dichiarato Gatto – i valori che animano l'Asd Nik "Run For Nicholas Green", un'associazione fondata quest'anno, con l'obiettivo di creare una "famiglia sportiva ed umana", che vede con occhi nuovi ciò che è vecchio e crede che nel benessere dell'individuo trovi radici il benessere di una comunità. Camminando, correndo e sudando – ha continuato l'organizzatore - vogliamo tracciare un nuovo percorso sportivo e sociale in città.
La location poi, con il suo essere un contesto di pace e natura, tra centinaia di ettari di silenziosi oliveti e fronzuti vigneti, tra scoiattoli, tassi e uccelli palustri, intero ecosistema raccolto in cinquecento ettari, è stata naturale culla di quello sport che è vita.
Un evento costruttivo – ha concluso Pietro Gatto - realizzato in sinergica collaborazione tra Asd Violettaclub, Asd ATL Libertas Lamezia, Asd Atl. Amica, Fidal Calabria, atleti, giudici di gara e grazie all'accoglienza di Alberto Statti che ha messo a disposizione la sua azienda.
Tutte le gare si sono svolte su un percorso immerso negli ulivi, ed a conclusione tutti i partecipanti sono stati coccolati con la degustazione delle tipicità ed eccellenze del territorio, olio, vino, formaggi, salumi a marchio Statti e con buonissima pizza offerta dal ristorante il Boccone.
La mattinata di sport si è conclusa con le premiazioni e l'assegnazione dei titoli regionali individuali master; il titolo SF35 è andato a Gabriella Di Giovanni della Violetta Club, seconda sul podio, è salita Maria Pia Cardamone della Fiamma Catanzaro e terza, Elena Ivanenko Team Basile.

 SF40 Loredana Scarano-Atletica Sciuto, Valeria Debilio-Run For Catanzaro, Francesca Familiari-Libertas Lamezia.
 SF45 Saffioti Concetta-Corri Con Noi Palmi, Pasqualina Gualtieri-Run For Catanzaro, Rosa Scalise-Run For Catanzaro.
 SF50 Souma Spyridoula-Cosenza K42, Graziella Di Stefano-Violetta Club, Michela Scalzo-Libertas Lamezia.
 SF55 Maria Gabriella Bartoletti-Cosenza K42, Ivana Carnovale-Libertas Lamezia.
 SF60 Silvana Gigante-Violetta Club, Rosetta Strancone-Cosenza K42.

Per quanto riguarda i titoli maschili:

 SM35 Salvatore Arena-Cosenza K42, Enoeda Basile-Team Basile, Fabrizio Rocca-Libertas Lamezia.
 SM40 Vitaliano Rubino- Hobby Marathon Catanzaro, Massimo Palermo-Cosenza K42, Fabio Vazzana-Atletica Olympus.
 SM45 Michelangelo Spingola-CorriCastrovillari, Francesco Turano-Cosenza K42, Vincenzo Mollica-Running Bagnara.
 SM50 Antonio Cristiano-Libertas Lamezia, Calabrese Luigi-Cosenza K42, Federico Brancatelli-Libertas Lamezia.
 SM55 Giuseppe Bruno-Libertas Lamezia, Vincenzo Falvo-Libertas Lamezia, Ruggero Scarcella-Violetta Club.
 SM60 Alberto Adamo-Atletica Olympus, Giancarlo Bernardi-Libertas Lamezia, Antonio Loria-Atletica Sciuto.
 SM65 Antonio Vigna-Libertas Lamezia, Lido Tundis-Team Basile, Ulberico Muzzi-Fiamma Catanzaro.
 SM70 Benedetto Andreoli-Cosenza K42, Franco Armieri-Libertas Lamezia, Francesco Tafuri-Libertas Lamezia.