Altri Sport
 

Defibrillatore consegnato alla Catanzaro Centro Basket

Anche il Palazzo dello Sport di località Corvo da oggi è cardioprotetto. L'assessore allo sport, Giampaolo Mungo, ha consegnato oggi al presidente della Us Catanzaro Centro Basket, Guido Scarcello, un defibrillatore che è stato posizionato all'interno della teca appositamente installata dalla società sportiva in prossimità del rettangolo di gioco. L'apparecchio sarà a disposizione di tutte le compagini che svolgono periodicamente le proprie attività agonistiche all'interno del PalaCorvo e che, tramite i propri operatori abilitati, dovranno garantirne la manutenzione ed il corretto funzionamento durante gare ed allenamenti. L'importante consegna da parte dell'amministrazione comunale fa seguito alle precedenti che hanno riguardato la piscina comunale di Pontepiccolo e il campo scuola "Pietro Mennea". "Voglio ringraziare il presidente della CCB – ha commentato l'assessore Mungo – per l'impegno e la sensibilità dimostrati anche in questa occasione offrendo un valido esempio di collaborazione sinergica tra istituzioni e società sportive. L'amministrazione comunale ha come obiettivo primario quello di garantire la massima sicurezza e prevenzione all'interno degli impianti sportivi cittadini e, in tal senso, ha inteso mettere a disposizione delle squadre che utilizzano il Palacorvo un defibrillatore semiautomatico anche a fronte dell'ulteriore slittamento dell'obbligo, previsto dal decreto Balduzzi a carico delle stesse società sportive, di dotarsi di tali strumenti essenziali per salvare la vita in caso di arresto cardiaco".