Agorà
 

Vibo, il 25 novembre “Incontro con l’autore” ci sarà Alfonsa Farruggia

L' Associazione Italiana Persone Down - Sezione di Vibo Valentia in collaborazione con

il Sistema Bibliotecario Vibonese e il Centro Aggregazione Sociale -Vibo Valentia

presentano

"Incontro con l'autore"

Venerdì 24 novembre alle 17.00, presso il Polo culturale Santa Chiara,Alfonsa Farruggia presenta i suoi romanzi "Ti racconto di noi" (2015) e "Il peso della felicità" (2016), editi da Pragmata.

Intervengono:

Gilberto Floriani (Direttore SBV)
Pino Bagnato (Presidente Associazione Italiana Persone Down - AIPD Nazionale - Vibo Valentia)
Mimma Cacciatore (Dirigente scolastico)
Cosimo Sframeli (Giornalista e scrittore)

Introduce e modera: Michele W. La Rocca (Giornalista)

Alfonsa Farruggia, agrigentina, si è laureata presso l'università La Sapienza di Roma in Tecniche di Neurofisiopatologia ed ha una laurea magistrale in Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche Diagnostiche. Attualmente lavora presso l'Unità Operatoria Complessa di Neurologia dell'ospedale di Agrigento. Nel tempo libero si scopre appassionata di cinema e di romanzi di autori italiani contemporanei.

"Ti racconto di noi"
Una storia di vita vissuta che si fa riflessione e diviene racconto. Una vicenda apparentemente come tante, ovvero quella di una figlia unica a cui nasce una sorellina quando ormai è già grandicella e che la porta a dover condividere con lei i propri genitori e a farle perdere il ruolo di fulcro della famiglia, ma tutto ciò diviene ancora più traumatico se la nuova arrivata è portatrice di una particolarità genetica che la rende fragile e vulnerabile, la Sindrome di Down. Un lungo, commovente racconto che ripercorre gli anni di crescita e formazione delle due sorelle che, unite da un indissolubile amore che le lega, affronteranno percorsi inevitabilmente diversi di vita, scoprendosi reciprocamente arricchite l'una dell'altra.

"Il peso della felicità"
Una storia di amore che genera odio e di odio che genera amore" in una narrazione toccante, a tratti filosofica, che racconta la drammatica vicenda di una ragazza di provincia, disillusa dalle esperienze vissute ma mai vinta dalle sconfitte patite, capace di combattere per i propri ideali sino a giungere a comprendere il pieno senso della vita e dell'amore. Il romanzo, di sensibilizzazione sociale e che ripercorre temi di grande attualità toccando argomenti come la violenza sulle donne, è un messaggio di speranza vòlto a tutte quelle donne che vivono situazioni di abuso, spronandole a ribellarsi alle condizioni in cui versano.