Agorà
 

Lamezia Terme, parte ufficialmente Impressioni Mobili

L'esperienza degli Instawalk di Igers Lamezia Terme si fonde con la mission del Sistema Bibliotecario Lametino e la narrazione della rassegna letteraria Contemporanea, diventando un nuovo logo.

Una macchina fotografica stilizzata e nell'obiettivo dei libri e una figura umana con braccia protese al cielo.

Raccontiamo insieme le storie della nostra vita, della nostra città, del nostro territorio, attraverso le pagine di un libro o l'obiettivo della macchina fotografica.

Tra i vicoli del rione Miraglia, immersi nelle poesie di Franco Costabile incise su terracotta, fino all'interno dei suggestivi "Vagli", si terrà un open-reading fatto di sorrisi, emozioni e riflessioni.

Una valigia di cartone, gli oggetti del cuore, un viaggio che dura una vita e tanta voglia di scoprire e riscoprire il proprio territorio.

Scaricando sul proprio smartphone l'applicazione WikiLoc si potrà consultare il percorso ufficiale del pomeriggio. Il percorso è disponibile al link seguente https://goo.gl/UezQBf (Impressioni Mobili - Percorso 1) oppure inquadrando il QR Code presente sulla locandina dell'iniziativa.

Il pomeriggio si concluderà, per chi vorrà partecipare, con un aperitivo buffet presso Slove Street Food fernandofcimorelli. Al costo di 10 € sarà possibile degustare i piatti della tradizione culinaria calabrese.

Il percorso nel centro storico di Sambiase è realizzato grazie all'amichevole collaborazione di "Via Degli Ulivi - Associazione Culturale".

Partner della rassegna l'associazione fotografica 35 Millimetri - Associazione e Reportage - giornale d'Informazione (In Calabria Edizioni).

La rassegna può essere documentata sui social utilizzando l'hastag ufficiale #ImpressioniMobili corredato dai tag #IgersLameziaTerme e #OpenSpace_ac"