Agorà
 

Paola: il programma della festa di San Nicola Saggio

La Comunità dell'Ordine dei Minimi celebra la ricorrenza liturgica di San Nicola Saggio da Longobardi, oblato Professo, con un particolare Triduo di preghiere e celebrazioni, preceduto da una serie di iniziative volte a commemorare il Santo sull'esempio della sua mirabile vita consacrata alla carità e al bene dei poveri. I festeggiamenti inizieranno giovedì 30 gennaio con la diretta dal Santuario di Paola per l'emittente radiofonica cattolica "Radio Maria" con inizio alle ore 16.30 per "L'ora di Spiritualità" che si concluderà alle ore 18.00 al termine della Santa Messa che sarà presieduta da P. Domenico Crupi dell'O.M.
Venerdì 31 gennaio inizierà il Triduo in onore di San Nicola Saggio nel contesto del V Venerdì dedicato a San Francesco di Paola. Il tema del giorno è "L'amore di S. Francesco e di S. Nicola Saggio verso Gesù". Si celebreranno le Sante Messe alle ore 7.00 – 9.00 – 11.00.
Per le ore 9.30 sarà esposto il SS.mo Sacramento per le vocazioni nella Cella di S. Nicola. Alle ore 16.00 iniziano le celebrazioni del Venerdì a San Francesco, mentre alle ore 17.00 si terrà la Santa Messa presieduta da P. Firmus Firman Rii, Superiore del Santuario S. Francesco di Paola in Fuscaldo (CS). La celebrazione sarà animata dalla fraternità TOM di Fuscaldo. Al termine: Preghiera al santo e bacio della Reliquia.
Sabato 1 febbraio il tema della giornata riguarderà "S. Nicola Saggio, esempio per la Vita Consacrata". Alle ore 17.00, dopo la recita del Santo Rosario, dei Vespri e la Preghiera del Triduo, sarà celebrata la Santa Messa presieduta da P. Omar Solis o.m.. I canti saranno animati dalle Suore Domenicane di Paola. Al termine: Preghiera al santo e bacio della Reliquia.


Domenica 2 febbraio, ricorre la festa della Presentazione al Tempio di Gesù (Candelora) e la Giornata della Vita Consacrata e della Vita. Pertanto, alle ore 17.00 si terrà la benedizione delle Candele e la solenne concelebrazione Eucaristica presieduta da S. Ecc. Mons. Francesco Nolè, Arcivescovo di Cosenza – Bisignano. Saranno presenti i Consigli USMI e CISM delle religiose e religiosi calabresi. I canti saranno animati dalla Corale del Santuario.
Lunedì 3 febbraio per la Festa di San Nicola Saggio da Longobardi le Sante Messe seguiranno la solita calendarizzazione. La Celebrazione Eucaristica delle ore 17.00 sarà presieduta dal Rev. Don Luciano Fiorentino, parroco della comunità di S. Tommaso Apostolo in Bisignano. I canti saranno animati dalla corale parrocchiale. Seguiranno la Processione verso la Cella del Santo nell'atrio del Santuario, la Preghiera e il Bacio della reliquia.