Agorà
 

A Roseto Capo Spulico tre giorni di eventi in vista del Natale

È stata una tre giorni davvero ricca di eventi e iniziative che hanno di fatto aperto le festività natalizie nel nostro Borgo Autentico. Natale dentro le Mura2019 chiude il sipario con le note Gospel di Elisa Brown e gli Amoled Voices nella Chiesa di San Nicola di Myra, che per la prima volta ha ospitato un suggestivo ed emozionante concerto live. Tutto questo mentre per le vie del borgo, è stato possibile degustare ottimi prodotti della gastronomia locale, le dolci prelibatezze dei maestri cioccolatieri della FIPCG, al suono melodioso delle zampogne.

Ad anticipare questa data, altri due giorni di grande festa, aperti dai festeggiamenti in onore del Santo Patrono di Roseto Capo Spulico, San Nicola di Myra, al quale il Sindaco Rosanna Mazzia ha consegnato, come da tradizione, le Chiavi della Città. Nonostante i capricci del meteo, le celebrazioni hanno registrato la consueta partecipazione della Comunità rosetana, che ha omaggiato il proprio Santo Patrono nelle celebrazioni religiose prima di ritrovarsi in Piazza La Ragione per poter gustare i Crispi preparati per l'occasione dal Comitato Feste Religiose.

Nella stessa piazza, Sabato 7 dicembre, si sono aperte le porte della casa di Babbo Natale, pronto a raccogliere le letterine con i desideri dei bambini. A rendere ancor più suggestiva l'atmosfera, la musica della Boleto Christmas Band, la street band dei Babbi Natale che ha rallegrato grandi e piccini.

Nella Casa del vecchietto più amato dai bambini, l'Amministrazione Comunale ha voluto donare ai bambini delle scuole rosetane una borraccia ecosostenibile, da portare a scuola e nella vita quotidiana, e ridurre il consumo di plastica e dare una mano all'ambiente.

Grande partecipazione anche per il Muro della Gentilezza, l'iniziativa che ha permesso di raccogliere tantissimi "giocattoli sospesi" che saranno donati a bambini più bisognosi.

Tutto questo in un centro storico che ha messo in mostra il suo abito migliore, con luci, colori e addobbi natalizi ad adornare le vie e le piazze del borgo che hanno reso e renderanno ancor più magico il Natale a Roseto Capo Spulico. Ovviamente non poteva mancare un occhio di riguardo all'ambiente, con tante iniziative volte a promuovere una maggiore sensibilità ambientale e incentivare il riciclo dei rifiuti.

"Roseto...for a Green Christmas - l'arte del presepe 2019 IVª edizione" ha prodotto la realizzazione di presepi utilizzando materiali di riciclo con la guida di educatrici, animatori, che hanno accompagnato i lavori dei più piccoli. I laboratori di arte presepiale con l'utilizzo di materiale di riciclo ed eco-sostenibile hanno visto la partecipazione di tantissimi bambini che, insieme ai loro genitori, ai volontari e all'equipe di educatori, hanno realizzato delle vere e proprie piccole opere d'arte. I volontari del Servizio Civile, invece, hanno realizzato gli addobbi "ricicloni" che hanno impreziosito le piazze del borgo rosetano.

Ma le iniziative del Natale a Roseto Capo Spulico non finiscono qui. Ci si prepara a vivere ancora tante iniziative che accompagneranno tutto il periodo natalizio, fino all'arrivo del nuovo anno, per dare il benvenuto al 2020 in maniera scoppiettante.

Oggi, Venerdì 13 Dicembre spazio alla tradizione, con i festeggiamenti in onore di Santa Lucia e la preparazione della tradizionale Cuccìa a cura della Commissione Pari Opportunità. In questa data saranno recuperate le iniziative in programma in occasione della festa patronale, posticipate a causa del maltempo. Sarà possibile, quindi, partecipare, oltre alle celebrazioni religiose, agli incanti votivi, alla estrazione della riffa di San Nicola, il tutto accompagnato da gastronomia locale e musica popolare.

Lunedì 23 Dicembre ci incontreremo per il Pranzo Sociale, un momento di Comunità, di svago, solidarietà e serenità in occasione delle festività natalizie in collaborazione con la Protezione Civile di Roseto C.S.

Non poteva mancare, ovviamente, la classica Tombolata di Natale, a cura della Parrocchia San Nicola di Bari, che si terrà Venerdì 27 Dicembre alle ore 20.00 presso la Casa Canonica a Roseto Centro.

E, come da tradizione, Domenica 29 Dicembre rivivremo la natività con la rappresentazione del Presepe Vivente per le vie del Borgo a cura della Commissione Pari Opportunità.

Infine, saluteremo il 2019 insieme con un altro grande evento, il Capodanno nel Borgo, una serata di musica, divertimento, tante sorprese...semplicemente R-EVOLUTION2020... sarà un Capodanno indimenticabile...

A dare il benvenuto al 2020, arriva la BEFANA, il 6 Gennaio la simpatica vecchietta porterà i suoi regali a tutti i bambini di Roseto, per una mattinata piena di giochi e animazione.