Agorà
 

Parte il salotto culturale di San Giovanni in Fiore (Cs)

E' partito oggi il corso gratuito di Teatro "Racconti, sogni, aneddoti e menzogne", promosso ed organizzato dall'assessorato alla cultura del Comune di San Giovanni in Fiore ed affidato alla docenza del regista e autore Carlo Gallo del Teatro della Maruca. Il corso di teatro vuole essere luogo in cui esplorare la dimensione dell'ascolto, la presa di contatto con se stessi e con gli altri. Gli incontri prevedono la ritualizzazione del tempo e dello spazio: esercizi di respirazione, rilassamento, movimento, immaginazione, improvvisazioni individuali e di gruppo, tecniche vocali, analisi del testo e lettura. "Il corso – afferma l'assessore alla cultura, Milena Lopez – è parte del progetto culturale "La biblioteca comunale di San Giovanni in Fiore: il salotto culturale della Sila",finanziato dalla Regione Calabria. Si tratta di una programmazione ambiziosa che racchiude diverse iniziative pubbliche volte a valorizzare, promuovere ed implementare il prezioso patrimonio librario presente nella nostra biblioteca ed al contempo avvicinare la collettività al mondo della lettura e della conoscenza. Il progetto prevede anche l'adeguamento strutturale della biblioteca civica di San Giovanni in Fiore, con la sistemazione dell'ascensore al fine di garantire a tutti gli utenti, soprattutto ai portatori di handicap, un facile accesso a tutti i locali della struttura".

"Centrale e determinante nella proposta progettuale – prosegue l'assessore Lopez – è la collaborazione e la sinergia tra l'assessorato che mi onoro di guidare e le associazioni, Proloco e club UNESCO presenti sul territorio, con le quali si proporranno attività volte a favorire la conoscenza della storia e delle tradizioni locali nonché della realtà contemporanea, per promuovere l'educazione alla lettura, allo studio e alla ricerca. Con questo intento, oltre al corso di teatro, è stato ideato anche il corso di fotografia "Educazione all'immagine", il cui bando di partecipazione è andato proprio oggi in pubblicazione".

Il corso di fotografia prevede un percorso teorico e pratico, sulla fotografia; ogni partecipante sarà guidato a realizzare un progetto fotografico di paesaggio urbano che, alla fine, sarà esposto nell'ambito di una mostra collettiva comprendente la esposizione delle foto di Saverio Marra, per creare, proprio attraverso la fotografia, un parallelismo tra la San Giovanni in Fiore di ieri e quella di oggi. La docenza del corso è curata da Emilio Arnone e da altri professionisti del settore.

"Sempre nell'ambito del progetto culturale "La biblioteca comunale di San Giovanni in Fiore: il salotto culturale della Sila" – sostiene Milena Lopez – saranno organizzate tre giornate con autori contemporanei del territorio. Di queste tre giornate una è dedicata alla presentazione del libro di Francesco Domenico Stumpo "Imparo la chitarra nel paese dalle corde vuote". I partecipanti avranno la possibilità, attraverso il racconto del testo e portando con sé una chitarra, di imparare a strimpellare le prime note. Una seconda giornata sarà, invece, dedicata al "Ti racconto una storia" a cura di Saverio Basile, autore di Leggende Silane, di diversi testi e profondo conoscitore della storia e delle tradizioni locali. Nella terza giornata, infine, ospiteremo diversi altri autori sangiovannesi per una testimonianza sulla propria esperienza di scrittore. Contestualmente sarà allestita una mostra dei libri di autori sangiovannesi di cui è dotata la nostra biblioteca che ha proprio una sezione dedicata alla "Calabria". Il mio intento è quello di aprire anche una sezione di autori sangiovannesi, che sono tanti ed a cui va riconosciuto il merito, tra l'altro, di rappresentare un ponte ideale tra passato e presente. ".

"Insomma – conclude l'assessore Lopez – abbiamo dato vita ad un progetto che spalanca le porte del sapere alla comunità, facendo diventare la nostra biblioteca civica un reale luogo di incontro e di confronto al fine di condividerà un sapere da preservare e far evolvere".