Agorà
 
 
 
 

“Come le onde del mare”: il libro d’esordio del giovane Gennaro Madera

Fresco di stampa, il primo libro di Gennaro Madera è destinato ad emozionare nuove e vecchie generazioni. Infatti, le poesie scritte dal giovane poeta cariatese aprono uno spaccato sul vissuto di un diciottenne che, armato di carta e penna, è riuscito a coinvolgere i sentimenti dei lettori. Così si presenta "Come le onde del mare" (edizioni Expressiva di Spezzano Albanese), un volumetto che raccoglie 36 poesie scritte senza censura, con un linguaggio chiaro e diretto che ti arriva dritto al cuore e ti spiazza. Sì perché non ti aspetti che un giovane come Madera alla fine possa stravolgerti così la lettura. Ed il successo è stato sancito appena il libro è stato messo in commercio. Tanti, infatti, sono stati gli acquirenti del volume, fra questi molti i giovani. E così, in un clima natalizio che ben si addice all'evento, la prima presentazione si è tenuta lo scorso 28 dicembre a Cariati, città dello scrittore, dove tante sono state le testimonianze di affetto e di stima verso quel "ragazzo prodigio" che ha ammaliato con la sua dolcezza di scrittura.

A lui si unisce la matita colorata di un'altra giovane artista calabrese, Giusy Morabito, originaria di Reggio Calabria, che ha realizzato la copertina e le tavole interne del libro, il tutto in un mix di colori spumeggianti e coinvolgenti.

Prossimo appuntamento a Spezzano Albanese martedì 3 gennaio alle ore 17.30 presso lo storico Palazzo Luci. Qui con il sindaco Ferdinando Nociti ci saranno Emanuele Armentano, editore e giornalista, e Mariateresa De Rosis, libraia, che presenterà l'opera. La serata sarà allietata da alcune letture di poesie a cura di Davide Santoro e Grazia Nociti, e dalle musiche di Demetrio Corino.

Notizie Flash

quadrante amaranto 185x80px