Agorà
 

+++++Ultim'ora+++++  Regionali in Calabria: Santelli verso vittoria schiacciante su Callipo. La Calabria torna al centrodestra: distacco del 25%. Callipo ammette la sconfitta: "I calabresi non hanno voluto la nostra rivoluzione". Salvini: "Tornerò per mantenere gli impegni". Berlusconi: "La Calabria sarà una terra di eccellenze da valorizzare". Zingaretti: "Peccato per divisioni in Calabria"

Reggio, gli alunni del Liceo “Gullì” incontrano il poeta Corrado Calabrò

Conf Gulli Calabro 1"Resta, a distanza di tempo, soprattutto il ricordo di incontri che hanno lasciato un segno". Oggi 14 Dicembre 2019 presso l'aula Magna del Liceo T.Gullì gli alunni delle classi V hanno partecipato all'incontro con il poeta Corrado Calabrò.
L'attività è stata organizzata dal Circolo Culturale Rhegium Julii, con il quale il Liceo collabora da anni, nel comune obiettivo di sensibilizzare i ragazzi alla lettura e stimolare la seta di conoscenza.
L'incontro formativo, fortemente voluto dal Dirigente Scolastico Prof. Francesco Praticò,è stato curato dalla Prof.ssa Teresa Megali, Referente alla comunicazione e alla lettura e dalla Prof.ssa Margherita Tromba, Direttore del Dipartimento umanistico-linguistico, che, coadiuvate dalla collaborazione delle altre docenti di italiano, hanno preparato i ragazzi nella lettura e nell'analisi di alcune poesie significative e hanno dato avvio al dibattito.


Lo scrittore, Corrado Calabrò, ha trasmesso ai ragazzi un nuovo modo di guardare la realtà, partendo dalla propria esperienza adolescenziale, segnata da uno studio rigoroso accompagnato da un costante desiderio di andare oltre.
Dostoevskij affermava "la bellezza salverà il mondo", Calabrò a tal proposito oggi afferma "non so se così sarà, ma la bellezza della poesia ci aprirà gli occhi al mondo".