Agorà
 

"Di Morgana, dell'amore e di altri delitti": tre incontri a Reggio Calabria

"Di Morgana, dell'amore e di altri delitti", promossa dall'associazione IN.SI.DE. e patrocinata dal comune di Reggio Calabria- assessorato alla valorizzazione dei beni culturali, è un modo per parlare a più voci delle relazioni contemporanee, del nuovo modo di gestire il rapporto d'amore. La forma scelta è quella poetica, da sempre il modo più intenso di esprimere le emozioni. Tre appuntamenti quindi all'insegna della riflessione e della ricerca poetica. La manifestazione taglia il nastro di inizio il 18 maggio ore 18 e 30 in occasione della notte dei Musei 2019, evento a carattere nazionale e vedrà protagonisti gli scrittori Daniela Scuncia e Carlo Menga. Una narrazione a due voci, accompagnata dalla chitarra del maestro Salvatore Familiari. Il loro Due Rette parallele di fronte al mare ci condurrà all0'interno di una relazione assolutamente contemporanea ricca di quelle dinamiche legate al cercarsi e alla fuga in un alternarsi crescente di ritmi sempre più incalzanti. Domenica 26 maggio ore 18 e 30 sarà la volta dello scrittore Fabrizio Arnò e della sua nuova pubblicazione Fino alla fine del Mondo (ed Chance.). Una poesia, la sua, pregna di passione e malinconia. Versi erotici che non lasceranno nulla all'immaginazione, ma nello stesso tempo delicati come un lenzuolo mollemente appoggiato sul corpo di una donna. A conclusione di questo terzetto tutto da scoprire, la silloge Scorro dello scrittore Rocco Polistena in calendario per sabato 1 giungo. Versi completi, complessi che restituiscono l'amore tutto intero. Di Morgana, dell'amore e di altri delitti, condotta dall'artista Elmar Elisabetta Marcianò è l'occasione per riflettere insieme su noi stessi e su come le relazioni tra le persone stiano cambiando, riflessioni che saranno stimolate dagli interventi dello psichiatra Vincenzo Maria Romeo (presidente IN.SI.DE.) e dalla psicologa Carmela Toscano. Tutti gli eventi si svolgeranno all'interno del sito archeologico Odeion, via IVXX maggio e termineranno con una degustazione a tema offerta da SicilDelizie.