Agorà
 

GAL “Terre Locridee”: il 17 aprile un tavolo tecnico sulla valorizzazione del vino DOC di Bivongi

"Il GAL "Terre Locridee" organizza un tavolo tecnico istituzionale dal titolo "Valorizzazione DOC Bivongi", per mercoledì 17 aprile alle ore 15,30 presso la sala del Consiglio comunale di Bivongi. Questo confronto nasce dalla sinergia tra lo stesso Gal e l'amministrazione comunale di Bivongi per aprire un confronto su questo importante patrimonio del territorio in termini di vitigni autoctoni e vino Doc. Introdurrà i lavori e coordinerà il dibattito Ernesto Riggio produttore e membro del Cda del Gal. Interverranno Francesco Passarelli assessore del comune di Bivongi, Francesco Macrì presidente del Gal "Terre Locridee", Riccardo Velasco direttore CREA-VE, Stefano Del Lungo CNR-IBAN, Adele Lavorata presidente del consorzio di Bivongi, Giuseppe Zimbalatti direttore dipartimento Agraria Univeristà di Reggio Calabria, Antonino Tramontana presidente della Camera di Commercio di Reggio Calabria, Giacomo Giovinazzo direttore dipartimento Agricoltura della Regione Calabria, Sebi Romeo Consigliere regionale e Mauro D'Acri Consigliere regionale e delegato all'agricoltura.
Al Tavolo hanno dato formale adesione tutti i comuni dell'area della DOC, ed hanno assicurato la loro presenza i sindaci dei comuni di: Bivongi, Pazzano, Stilo, Monasterace, Camini, Riace, Stignano, Placanica, Caulonia, Roccella e Guardavalle. L'incontro prosegue la serie di momenti di partecipazione e animazione che il Gal ha realizzato nel corso del precedente anno e continua una fase più operativa che prevede numerose iniziative per coinvolgere le aziende agricole del territorio e i tecnici nella presentazione dei progetti".

"Il GAL Terre Locridee punta con forza al recupero delle produzioni locali di tradizione attraverso la riscoperta e la valorizzazione della varietà dei prodotti agroalimentari, stimolando le aziende ad un approccio sociale e di filiera, che consenta di dare impulso ed efficacia a processi di trasformazione, commercializzazione e promozione integrata.
In questo contesto è nata l'idea di un tavolo tecnico istituzionale specifico sulla Doc di Bivongi, per attivare una rete di collaborazioni qualificate e per stimolare un impegno sempre più costante ed attento verso questo nostro importante prodotto". E' quanto si legge in un comunicato stampa del GAL "Terre Locridee".