Agorà
 

Reggio, l’11 novembre a “Le Muse” “La vita oltre”

Nell'ambito della programmazione de "Laboratorio delle Arti e delle Lettere - Le Muse" di Reggio Calabria continuano le domeniche culturali con il classico appuntamento alle ore 18 presso la sede di via San Giuseppe 19.

"La vita oltre" il tema della serata - dichiara Giuseppe Livoti -, tematica interessante, perché trae spunto da una storia ed esperienza tra la vita e la morte, quella di una donna di Calabria, Patrizia Pipino.

La sua testimonianza, la sua lotta racchiusa tra le trame di un libro, oggi è simbolo di rinascita e richiamo a porre attenzione, alla vita, al suo senso e alla voglia di continuare nonostante tutto.

La Pipino, da novella scrittrice così ha raccontato il suo rapporto con la malattia, la scoperta, il volerla combattere, traendone linfa descrittiva, e ricercando di combattere il -male- l'aiuto di Dio.

Un diario autobiografico, dove la vita passa capitolo per capitolo, insieme ad incontri, volti, situazioni che diventeranno salvifici sia fisicamente che mentalmente.

Una conversazione a più voci a cui si aggiungeranno le opere di pittura, di fotografia e di scultura degli artisti delle Muse che hanno immaginato nella collettiva "Ri.Nascita" il senso dell'origine di tutte le cose.

Alla conversazione partecipanoAntonio Nicolo' – anatomopatologo, Santino Salerno – critico letterario, Patrizia Pipino – scrittrice ed autrice del libro, Samuela Piccolo – ballerina e coreografa, Rocco Iorianni – avvocato.

Alla mostra d'arte saranno presenti gli artisti: Santina Milardi, Maria Teresa Cereto, Francesco Logoteta, Grazia Papalia, Adele Leanza, PierfilippoBucca, Angelo Meduri, Cristina Benedetto, Rossella Marra, Pina Calabro'.