Agorà
 

Reggio: il 18 ottobre al liceo classico l'avvio del progetto "Millennial Lab 2030"

Giovedì 18 ottobre 2018, alle ore 10,00 nell'Aula Magna del Liceo Classico "Tommaso Campanella" si terrà il primo incontro del Progetto "Millennial Lab 2030" II Edizione, della Fondazione Bruno Visentini (Programma Erasmus+/Jean Monnet - Unione Europea), realizzato nell'ambito di una convenzione stilata tra il Liceo Classico "Tommaso Campanella" e l'Università LUISS di Roma.

Il "Millennial Lab 2030" è finalizzato alla creazione di laboratori di co-working che coinvolgano gli studenti nel sostenere le sfide che la "generazione Millennial" dovrà affrontare nei prossimi anni per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva dei loro territori, in un'ottica europea e internazionale e ha, a tal fine, come obiettivo primario la sensibilizzazione degli opinion makers del mondo istituzionale, accademico, sociale, culturale ed economico, a livello nazionale e locale, nonché la stessa generazione Millennial, sul futuro che attende le nuove generazioni. In apertura dei lavori porgeranno i propri saluti il Dirigente Scolastico, Maria Rosaria Rao, il Dott. Saverio Anghelone, Assessore Politiche Giovanili del Comune di Reggio Calabria, la Dott.ssa Anna Nucera, Assessore all'Istruzione del Comune di Reggio Calabria, la Dott.ssa Federica Dieni, Deputato della Repubblica. Relazionerà il Dott. Luciano Monti, Condirettore Scientifico della Fondazione Bruno Visentini, nonché Docente di Politiche dell'Unione Europea alla LUISS Guido Carli di Roma.