Agorà
 

Reggio, Marra (M.A.P.): "Vicini al personale della Polizia di Stato per l'impegno sul territorio"

"Non siamo una città a rischio rispetto il Nord Italia in quanto anche Striscia la Notizia aveva messo in onda mesi fà le immagini dell'attacco alle Forze dell'ordine , Militari compresi presso la Stazione Centrale di Milano , dove lo spaccio di droga era diventato normale da parte di extra comunitari e "clandestini" .
Quello che è successo domenica scorsa nella nostra città , cioè il comportamento aggressivo da parte di questi "immigrati" verso il locale reggino che avrebbe potuto causare "vittime" non è da sottovalutare anche perchè questi atteggiamenti pericolosi per quanto mi riguarda sono normali e lo si vede sia in tv che sui social. I colpevoli sono tutti quei partiti politici che in questi anni hanno permesso un'immigrazione incontrollata e irregolare facendo entrare sul territorio nazionale "individui" pericolosi che addirittura fuggivano dalle carceri per crimini piuttosto pesanti.

Purtroppo le nostre forze dell'ordine quotidianamente sono chiamate a interventi del genere , mettendo a rischio la propria vita trovandosi di fronte gente che non scappa da guerre e fame ma da gente aggressiva e pericolosa che come si è ormai capito viene qui grazie ad un business e traffico di essere umani sperando in una vita migliore e non perchè ottenere la "Social Card".
Un plauso da parte nostra a tutto il personale della Polizia di Stato e al Ministro dell' Interno Matteo Salvini che con grande difficoltà sta facendo il proprio dovere".
La nota del Presidente del M.A.P. Dr. Pietro Marra