Agorà
 

Reggio: ecco il secondo convegno “Edipo a Colono” di Sofocle – Il declino del tiranno: dall’apoteosi del regno all’esilio"

Martedì 20 marzo 2018, alle ore 17.30, presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, lo stesso Museo e il Centro Internazionale Scrittori della Calabria, per il ciclo di incontri sul teatro antico – dall'antico al moderno storia e variazione del teatro classico nella tradizione occidentale, organizzano il secondo convegno "Edipo a Colono" di Sofocle – Il declino del tiranno: dall'apoteosi del regno all'esilio, con video proiezione. Intervengono il Direttore del Museo, dott. Carmelo Malacrino, Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis. Relatrice dell'evento sarà Paola Radici Colace, prof. Ordinario di Filologia classica – Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell'Università di Messina, presidente onorario e direttore scientifico del Cis. La tragedia, rappresentata nel 401 a. C dopo la morte del tragediografo e intitolata anche Edipo II, riprende la saga della sfortunata stirpe dei re tebani, ed in particolare di Edipo, che raccoglie su di sé il tragico destino della famiglia e lo rilancia sui suoi figli: Eteocle e Polinice si uccideranno a vicenda, Antigone si suiciderà in opposizione al nuovo re, lo zio Creonte, e ai suoi decreti. Costretto a mendicare un asilo, alla fine Edipo trova la terra di Colono che lo accetta, diventato vecchio, stanco e paziente, meditabondo sul valore della vita e specie della morte, tanto lontano dallo splendido giovane che ha svelato l'enigma della Sfinge, Edipo si avvia verso un destino che potrà essere solo migliore del dolore che ha vissuto e che non ha eguali nella storia del mito e della letteratura.