Agorà
 

Reggio, il 20 ottobre l'incontro "470 anni di storia. Duomo o Eremo? Quale delle due piazze sarà intitolata alla Madonna della Consolazione?"

Il 20 ottobre alle ore 15.30, presso il salone parrocchiale della Basilica dell'Eremo, Il Comitato spontaneo di cittadini pro Eremo e San Giovannello ha organizzato un Tavolo Tecnico Partecipato e trasparente sul tema "470 anni di storia. Duomo o Eremo? Quale delle due piazze sarà intitolata alla Madonna della Consolazione?".

Al tavolo, coordinato e moderato dall'Architetto e Conservatore dei Beni Culturali Antonella Postorino, già Dirigente del Movimento Azione Nazionale per la Sovranità, interverranno Ilario De Marco, referente del Comitato di cittadini pro Eremo e San Giovannello, il prof. Francesco Arillotta, Storico e componente della Deputazione di Storia Patria della Calabria, il prof. Giuseppe Cantarella

Presidente della Commissione Comunale Toponomastica, l'avvocato Ernesto Siclari, Coordinatore Provinciale Movimento Azione Nazionale per la Sovranità

L'iniziativa è finalizzata ad accendere un tavolo di confronto, aperto, trasparente e democratico, con il territorio, dando voce ai cittadini in merito alla decisione, da parte dell'Amministrazione, di intitolare Piazza Duomo (Basilica Cattedrale di Maria Santissima Assunta in Cielo) alla Patrona della città, Maria Madre della Consolazione il cui quadro da 470 anni è custodito nella Basilica dell'Eremo (Basilica della Santa Maria Madre della Consolazione all'Eremo)