Agorà
 

Seconda tappa di Calabria ispirata. Testa fra le nuvole, Mongolfiera Eterea

Perché 9 viaggiatori dovrebbero svegliarsi alle 3 di notte per rimettersi in viaggio? Perché a nord della Calabria ci sono Milena e Aldo che aspettano il team di Calabria Ispirata a Sibari per farli volare all'alba di un nuovo giorno. Eterea è il nome dell'associazione che ha portato gli esploratori di Calabria Ispirata in mongolfiera navigando sull'aria fresca della piana. Un'esperienza slow che i viaggiatori hanno descritto come "qualcosa di speciale che non ti impone il colpo di scena ma ti culla sull'aria". Poi una ricca colazione e una capatina in Magna Graecia, tra gli scavi dell'area archeologica di Sibari e il suo museo. La Calabria che vola tra storia e tradizione, baciata dal sole.

Le case condivise nel viaggio di Calabria Ispirata

E nel pomeriggio Calabria Ispirata ha proiettato i viaggiatori nell'Home for Creativity - Coliving Montalto Uffugo. Una community di formatori- esperienziali li ha accolti nel giardino della Home dove i nostri viaggiatori hanno da subito assaporato il concetto di Casa condivisa e creativa. Un sonnellino per riprendersi, il racconto del progetto di coliving diffuso avviato da Home for Creativity- Coliving e poi l'attività che gli abitanti temporanei del coliving fanno nel loro primo giorno di residenza: lo shake filosofico per tirar fuori il proprio talento e un'opportunità di scelta seguendo un metodo di ragionamento che trae linfa dall'approccio socratico, dal decostruzionismo e dall'applicazione della filosofia alle domande della quotidianità.

Un'esperienza che i viaggiatori hanno vissuto "come l'occasione che prende forma di casa e di umanità", così hanno sintetizzato il loro giorno ispirazionale alla Home. Cena sociale a suon di tradizioni gastronomiche della Valle del Crati e una passeggiata rilassante alla scoperta delle curiosità e delle leggende popolari di Montalto in compagnia della community del coliving.

Il viaggio di Calabria Ispirata continua verso "Il Festival dell'Ospitalità" del 29 settembre a Scilla

L'ultimo approdo di Calabria Ispirata sarà la bellissima Scilla. Tra storia, mito, vicoli pittoreschi e un mare cristallino, la ciurma del tour ispirazionale sarà accolta dal Team del "Festival dell'Ospitalità" - III edizione. Qui i viaggiatori racconteranno nel dettaglio il Tour e condivideranno con i protagonisti del festival esperienze, idee e pratiche virtuose per un nuovo modello di turismo sano e sostenibile.

I viaggiatori oggi saranno a Carfizzi nel marchesato crotonese e domani visiteranno Soveria Simeri (Lanificio Leo e Rubbettino Editore) e Borgo Piazza nel catanzarese.