Agorà
 

Reggio: il 20 agosto l'Anassilaos discute di disabilità

La disabilità sarà al centro del prossimo incontro promosso dall'Associazione Culturale Anassilaos, congiuntamente con la Libreria Ave, che si terrà domenica 20 agosto alle ore 19,00 nello spazio antistante la libreria, sul corso Garibaldi, nell'ambito del ciclo di incontri "L' Autore in vetrina". Un tema di grande impatto sociale al quale la Sezione Giovanile del Sodalizio reggino ha voluto dare una grande rilievo. L'occasione è fornita dalla presentazione al pubblico reggino, di un agile ma pur denso saggio di un giovanissimo studioso della materia, Giuseppe Zavettieri, dal titolo "Dall'integrazione all'inclusione/evoluzione storica e normativa della disabilita" nel quale lo studioso che ha analizzato un tema complesso e di grande attualità. La ricerca di Zavettieri, giovanissimo e promettente studente in Legge – si legge in una nota di Tito Tropea, Presidente di Anassilaos Giovani - sviluppa un argomento tra i più complessi e delicati della nostra società: la disabilità. L'Autore con perizia e delicatezza affronta tale tema concentrandosi soprattutto sul "rapporto" tra la disabilità e l'istituzione scolastica, e insomma la scuola quale centro di formazione sociale, umana e culturale. Per un giovane portatore di handicap, affrontare questo percorso formativo non è per nulla semplice –rileva Tropea - ed il nostro Autore, con grande rigore, non scevro da una grande partecipazione umana, affronta il tema ripercorrendo l'evoluzione storico-normativa della disabilità nella scuola evidenziando il cammino fin qui percorso e i progressi compiuti ma sottolineando, nel contempo, che molto ancora resta da fare per consentire ai giovani, bisognevoli di sostegno, una piena integrazione nella scuola, quale primo, indispensabile passo, per una migliore integrazione sociale che richiede, occorre ribadirlo, un'attenta opera di sensibilizzazione anche dell'intera società, spesso indifferente e insensibile. Pensiamo, per fare soltanto qualche esempio, alla presenza di barriere architettoniche o all'inciviltà di quegli automobilisti che parcheggiano in spazi riservati o occupano i marciapiedi. All'incontro, oltre a Tito Tropea interverranno la Dott.sa Anna Nucera,Assessore Educazione e Istruzione, Rapporti con Scuole e Università Comune di Reggio Calabria. Dirigente Scolastico; l' Arch. Lucia Anita Nucera, Assessore alle Politiche Sociali, Welfare e Politiche della Famiglia, Pari Opportunità, Minoranze Linguistiche Comune di Reggio Calabria e la Prof.ssa Francesca Neri,studioso e critico letterario già docente presso il Liceo Scientifico "A. Volta" e il Liceo "T. Campanella" di Reggio Calabria.