Agorà
 
 
 
 

Reggio, apertura di 2017 densa di incontri per l'Anassilaos

Il 2017 si apre per l'Associazione Culturale Anassilaos con un omaggio allo chansonnier monegasco Leo Ferrè, nel centenario della nascita (1916), cantante ma soprattutto poeta come nella tradizione della musica francese che riesce ad avvalersi di testi di grande valore lirico e poetico (3 gennaio ore 17,30 presso Sala San Giorgio al Corso) con l'intervento del Prof. Pino Papasergio introdotto dalla Prof.ssa Pina De Felice, responsabile poesia Anassilaos. Il giorno 17 gennaio, sempre presso la Sala di San Giorgio al Corso alle ore 17,30 sarà la volta di un grande cantante italiano, Luigi Tenco, nel 50° del suicidio dell'artista avvenuto durante il Festival della Canzone di Sanremo, all'indomani dell'esclusione del suo brano musicale "Ciao amore ciao" cantato insieme a Dalida. Giacomo Marcianò - introdotto da Lilly Arcudi - ripercorrerà la vita e l'opera dell'artista nel contesto della musica italiana degli anni Sessanta forse non ancora pronta ad accogliere un artista complesso come Luigi Tenco. Nel mese di gennaio l'Anassilaos avvia anche il "Progetto Donna" con tre distinti incontri. Congiuntamente con la Biblioteca De Nava sabato 21 gennaio ore 16,30 presso la Villetta De Nava si terrà una conversazione del Prof. Pietro Cutrupi, studioso di lingua e cultura araba sul tema "Le donne nell'Islam tra presente e passato". Martedì 24 gennaio alle ore 17,30 presso la Sala di San Giorgio al Corso sarà la volta delle "donne della Repubblica: Tina Anselmi, primo ministro "al femminile" della Repubblica Italiana" con l'intervento della Dr.ssa Rosella Crinò, Responsabile Anassilaos Donna. Ancora congiuntamente con la Biblioteca De Nava, in occasione del Giorno della Memoria 2017, venerdì 27 gennaio presso la Sala Spanò Bolani della Biblioteca alle ore 16,30 conversazione del prof. Antonino Romeo sul tema "Donne e bambini nella Shoah". Nell'occasione sarà inaugurata la mostra filatelica "La Shoah nei francobolli" a cura del Circolo Filatelico dell'Associazione Anassilaos. Alla grande poesia italiana in vernacolo e a Giuseppe Gioacchino Belli (Roma, 7 settembre 1791 – Roma, 21 dicembre 1863) sarà dedicato l'incontro che si terrà martedì 10 gennaio alle ore 17,30 presso la Sala di San Giorgio al Corso, introdotto dalla Prof. Pina De Felice, Responsabile Poesia Associazione Anassilaos e la partecipazione della Prof.ssa Francesca Neri, studiosa di Letteratura Italiana. Congiuntamente con l'Archivio di Stato di Reggio Calabria venerdì 20 gennaio alle ore 17,00 presso la Sala Convegni dello stesso Archivio si terrà poi la presentazione de "Lo sguardo misterioso della Sybilla/La Chimica e le altre" opera postuma di Francesco Cardone, studioso di chimica e di storia della chimica, compianto esponente di Anassilaos. Interverranno il Prof. Angelo Liguori, Università della Calabria, che ha curato la prefazione e la prof.ssa Francesca Neri. Martedì 31 gennaio, infine, presso la Sala di San Giorgio al Corso alle ore 17,30, incontro sul tema "Immagini dall' Ellade" con video e documenti visivi di Rosario Cananzi. Con tale incontro con il Sodalizio reggino avvia una serie di approfondimenti sull'arte e la cultura greca.

Notizie Flash

quadrante amaranto 185x80px