Agorà
 

Un viaggio alla scoperta di Girolamo De Rada

"Le Rapsodie d'un poema albanese di Girolamo De Rada: analisi e commento" è questo il titolo del lavoro di Luigi Caparelli, giovane studente di lingue, che ha iniziato un percorso volto alla riscoperta della figura del grande autore di San Demetrio Corone: "De Rada- commenta Caparelli- è uno dei massimi esponenti della cultura arbreshe. Ho voluto fortemente analizzare questa figura considerata la mia passione per il mondo arbreshe a cui sono legato a doppio filo viste le mie origini di Santa Caterina Albanese. De Rada è stato il promotore della Rijlindia, il processo di Rinascimento della cultura arbreshe, ma fu anche molto protagonista del Risorgimento italiano vista la sua adesione alle idee della Giovine Italia di Giuseppe Mazzini. Dopo aver presentato il lavoro nell'ambito di Leggiamoci Su, a Fagnano Castello, il mio auspicio- conclude l'autore- è di poter proseguire le presentazioni del il mio studio nei comuni d'origine albanese presenti sul territorio della provincia di Cosenza."